Scrub corpo: cos’è e perché è importante per la salute della pelle

Lo scrub è il termine che indica una procedura estetica esfoliante, con l’utilizzo di sostanze granulari, polveri sottili e sferule.

La parola inglese significa letteralmente “strofinare”, e infatti lo scrub serve a rimuovere lo strato superficiale dell’epidermide con un movimento di frizione rotatoria, che permette di imprimere sulla pelle una leggerissima abrasione.

Questa azione levigante rende la pelle più morbida e liscia, riduce gli ispessimenti cutanei e elimina le cellule morte. Vediamo insieme perché è così importante per la salute della pelle fare uno scrub corpo con cadenza regolare.

Perché lo scrub corpo fa bene alla pelle

Lo scrub corpo è un’attività di beauty routine importantissima, sia per le donne che per gli uomini, poiché agevola il ricambio cellulare e consente così una migliore ossigenazione della pelle.

Ogni cellula epidermica, infatti, compie un ciclo vitale di 28 giorni, e con uno scrub corpo si possono eliminare le cellule morte presenti sulla superficie dell’epidermide, insieme a molte altre impurità, così da stimolare un corretto processo di rigenerazione della pelle, che apparirà da subito più liscia e luminosa, pronta ad assorbire al meglio le sostanze e i principi attivi presenti nei nutrienti che andranno applicati successivamente.

Poiché la rigenerazione cellulare rallenta con il passare degli anni, lo scrub corpo è consigliato particolarmente alle persone di età superiore ai 30-40 anni, poiché aiuta a mantenere la pelle più giovane, distendere le rughe e rigenerare il collagene.

È consigliabile, inoltre, fare uno scrub corpo una o due volte alla settimana.

Come si fa lo scrub

Lo scrub corpo si può fare durante la doccia sulla pelle bagnata o sulla pelle asciutta per un’azione più decisa.

La crema scrub va applicata seguendo movimenti rotatori, facendo pressione soprattutto sulle zone critiche come i gomiti, talloni e ginocchia, e molto più delicatamente su zone più sensibili come decolleté, seno e interno coscia.

Al termine dell’applicazione è bene risciacquare accuratamente con acqua tiepida, e subito dopo è consigliabile spalmare su tutto il corpo una crema idratante e lenitiva. Già dopo una prima applicazione, la pelle risulterà più compatta, liscia e rinvigorita.

Per un’esfoliazione delicata che non aggredisce la pelle, consigliamo Natural Body Scrubbing, uno scrub corpo naturale, elasticizzante e delicato a base di zucchero di canna grezzo e composto da olio di crusca di riso, vitamina E e olio di Rosa Mosqueta.

No alle microplastiche!

Dal 1° gennaio 2020, l’Italia ha messo al bando dal commercio i prodotti detergenti ed esfolianti che prevedono risciacquo contenenti microplastiche.

Le microplastiche presenti nei cosmetici di questo tipo sono particelle esfolianti minuscole, della dimensione massima di 5 millimetri. Anche se minuscole, però, queste particelle hanno contribuito in maniera massiccia all’inquinamento di fiumi e mari, poiché difficilmente filtrabili e quindi ingeriti da pesci, crostacei e molluschi.

Per fortuna, dall’inizio di quest’anno i cosmetici da risciacquo con microplastiche non sono più in commercio, e le aziende cosmetiche più serie e rispettose dell’ambiente hanno ripiegato con l’utilizzo di ingredienti esfolianti naturali e 100% biodegradabili.

Per conoscere tutti i nostri cosmetici naturali visita il nostro shop o contattaciLa spedizione è sempre gratuita!

Share:

Condividi su facebook
Condividi su twitter

Parliamo di...

Potrebbe interessarti anche

Come preparare la pelle del corpo all’estate

A che punto sei con la preparazione della pelle del viso all’estate? Hai letto la news? Non abbiamo parlato solo di bellezza ma anche di sana alimentazione, attività fisica all’aria aperta (adesso